Riempire le classi non significa solo incrementare il numero degli studenti, ma anche stabilizzarne il numero, fare previsioni precise, migliorare la qualità dell’offerta formativa, non rischiare di prendere più studenti di quelli che la scuola possa effettivamente gestire, sviluppare un business plan che consenta di espandersi con criterio, moltiplicare la capacità di investimento e i guadagni.

Ogni scuola, che sia pubblica, paritaria o privata vuole centrare almeno uno di questi obiettivi e per farlo sono necessarie delle analisi attentel’attivazione di operazioni pianificate, coordinate e ben eseguite.

Riempiamo le classi Education Marketing Italia

Perché la parte più importante sono gli studenti

Pianificazione integrata comunicazione e marketing

Anche nel mondo dell’istruzione pianificare è molto importante. Capita spesso però che le vostre energie e competenze siano completamente dedicate alla pianificazione didattica e alla gestione amministrativa, lasciando il marketing e la comunicazione in secondo piano, facendo spesso affidamento sull’intraprendenza dei singoli oppure su iniziative frammentate.

Noi possiamo farlo al posto vostro, Insieme a voi.

Stabiliamo degli obiettivi di marketing concreti e misurabili, concordiamo la linea comunicativa che la scuola vuole portare avanti, e ci occupiamo di sviluppare un piano operativo veramente integrato, che guardi al futuro portando risultati già nell’immediato.

Pianificazione campagna iscrizioni

Per aumentare gli iscritti è fondamentale programmare tutte le azioni necessarie a raggiungere l’obiettivo e devono essere considerati i canali (web, eventi, cartellonistica ecc..) e i mezzi (sito web, Google Adwords, Facebook, stampa, open day, ecc..) più idonei per promuovere in modo pervasivo e mirato i vostri corsi.

È importante calcolare i tempi giusti per ogni azione, in modo che tutto sia coordinato e ciascuna attività possa supportare l’altra, moltiplicandone efficacia e potenza comunicativa.

Un lavoro di squadra

Grazie alla nostra esperienza in education marketing e alla completa padronanza di tutti gli strumenti di promozione che il mercato mette a disposizione, unita alla vostra conoscenza della realtà di cui fate parte, possiamo pianificare al meglio e con il giusto anticipo la nuova campagna iscrizioni.

Pubblicità sui motori di ricerca

La promozione online è sempre più un’attività per specialisti. Dedicare risorse per la formazione di personale interno e mantenere il costante aggiornamento all’uso di questi strumenti richiede uno sforzo notevole.

Gestire Google AdWords, lo strumento principale della SEA, oppure Facebook Business, richiede la conoscenza di strumenti e processi sempre in divenire: creare campagne di remarketing, strutturare le landing page sia dal punto di vista di copy che di grafica, segmentare i canali e i target, implementare campagne di marketing automation, creare e monitorare le micro e le macro conversioni, analizzare i dati e ottimizzare i processi sono alcune delle operazioni che è necessario padroneggiare per avere un ritorno di investimento (ROI) soddisfacente.

Il team SEA di Education Marketing Italia ha una marcia in più perché, oltre ad essere esperto e sempre aggiornato, è specializzato nelle campagne per il settore della formazione, ed è supportato da un reparto di copy che sviluppa di volta in volta il messaggio più adatto per ogni campagna.

Search Engine Optimization

La SEO è una parte importante di una campagna marketing efficace: tutte le scuole vogliono essere visibili sul web, la competizione per le prime posizioni nei risultati delle ricerche su Google si fa ogni anno più agguerrita e non esistono trucchi o bacchette magiche per ottenere i primi posti ma delle azioni precise e programmate.

Inoltre ormai non si può più parlare di solo posizionamento nelle prime posizioni ma è vitale considerare le diverse ricerche degli utenti e posizionare il maggior numero di pagine per il maggior numero di ricerche, conquistando anche, ove possibile, lo spazio dei featured snippet di Google (i riquadri con le risposte immediate in cima ai risultati di ricerca).

Noi facciamo tutto questo con il vostro sito attraverso un lavoro organico e costante nel tempo, occupandoci sia del lato strettamente più tecnico sia di quello riguardante i contenuti, ormai fondamentale per essere indicizzati bene da Google.

Organizzazione Open Day

Al centro di ogni campagna iscrizioni c’è il rapporto diretto tra la vostra realtà formativa e i possibili futuri studenti, i prospects.

Negli anni di esperienza sul campo abbiamo constatato come l’Open Day sia lo strumento principale per ottimizzare gli sforzi di marketing, facendo convergere tutte le attività verso questa fase che è quella che permette di esprimere tutto il potenziale comunicativo di una scuola, pubblica, paritaria o privata non importa.

Quella che creiamo insieme a voi è un’esperienza unica da far vivere agli interessati, che valorizzi tutti i vostri punti di forza più importanti, che metta in luce la passione del personale e dei docenti, che faccia toccare con mano le competenze concrete e il bagaglio culturale che i ragazzi e le ragazze acquisiranno frequentando il vostro istituto e i vostri corsi.

La vostra realtà deve mostrare di essere ben organizzata e far vivere un’esperienza positiva, in poco tempo dovete colpire e lasciare la miglior impressione possibile sui vostri futuri studenti.

Questo è il nostro obiettivo e per noi è importante porre l’attenzione su tutti gli aspetti: formare un team affiatato e performante coordinato da uno psicologo; creare contenuti chiari ed immediati attraverso i principi della comunicazione persuasiva (ad esempio le slide di presentazione); studiare i tempi e il setting migliori per tenere alta l’attenzione della platea.

Per questo motivo abbiamo scritto anche un piccolo manuale pratico per aiutare le scuole ad organizzare i propri Open Day in modo efficace. È un ebook completamente gratuito e potete scaricarlo cliccando qui in basso.

Materiale promozionale

La comunicazione cartacea è sempre stato il mezzo tradizionale e più utilizzato dalle scuole e dalle università per promuovere e spiegare i propri corsi e ancora oggi, nonostante il dominio del web, brochure, pieghevoli, cataloghi e flyer sono parti molto importanti all’interno della strategia comunicativa delle realtà formative.

Il fatto che lo si faccia da sempre non vuol dire che creare il materiale promozionale adatto sia un’operazione di routine, ad esempio un flyer o una cartolina devono essere d’impatto e comunicare in poche righe il vostro messaggio; un pieghevole può avere senso in determinati contesti ma bisogna progettarlo bene in modo che non sembri il pieghevole della palestra sotto casa; una vera e propria brochure può avere infiniti formati, tantissime lavorazioni e impostazioni diverse ed è la vostra faccia, il vostro stile, il vostro brand quando voi non siete lì a spiegare chi siete.

Converrete con noi che la vostra presentazione deve essere il meglio a cui potete aspirare, giusto?

Noi facciamo in modo che questo “meglio” si concretizzi, decidendo il supporto o i supporti più adatti a voi e allo scopo che devono assolvere, proponendo formati e lavorazioni particolari e facendo un lavoro di creazione dei testi partendo da voi e valutando i prodotti dei competitors.

Indagine competitors

L’analisi dei competitors è una delle azioni più importanti in una strategia di marketing e a volte viene trascurata per mancanza di tempo e risorse oppure sottostimata nella sua utilità.

Studiare i vostri concorrenti con metodo serve a capire la loro identità e di conseguenza a definire con più precisione le differenze che ci sono con voi, evidenziando i punti di forza e di debolezza di entrambi e a prendere così spunto dalle cose ben fatte in modo da avere una pianificazione precisa ed essere sempre un passo avanti a loro.

Il competitor che spesso voi vedete come un avversario, con noi lo potete trasformare in una risorsa.

Analisi del flusso di contatti e iscritti

Uno dei grandi pregi del web e dell’informatica è che hanno reso tutto più facilmente registrabile e calcolabile.

Avere i mezzi e le opportunità non vuol dire però necessariamente farne buon uso. Ipotizziamo che la vostra realtà sia tra quelle virtuose che registrano in modo accurato i dati di tutti coloro che hanno preso contatto con voi, che hanno scritto email, che hanno partecipato agli open day, che si sono iscritti, e così via: tutti questi dati non possono però solo tenere occupate le segreterie e intasare i computer di fogli excel che poi nessuno analizza approfonditamente.

Questi dati sono una risorsa davvero preziosa e, se ben raccolti e soprattutto ben analizzati e incrociati con i dati provenienti dal sito web e dalle campagne di marketing possono fornirvi risultati sorprendenti: possono ad esempio indicarvi cosa fare l’anno prossimo, cosa scartare, dove migliorare e, soprattutto, come raggiungere più efficacemente i vostri prospects.