University of Phoenix… come spendere 614 milioni di dollari in pubblicità

Ecco come nel 2013 Università di Phoenix ha speso 614 milioni di dollari in pubblicità

university_phoenix_web
Vota questo post

Traduzione dal Blog di Bob Johnson. Articolo orginale

Apollo Group (affiliato all’Univeristà di Phoenix) si è piazzato 62° nella classifica stilata da AdAge dei top 100 inserzionisti.

Come suddividete il vostro budget marketing tra i diversi media?

Ogni anno Advertising Age stila la classifica dei 100 maggiori inserzionisti sul mercato americano. Il report viene stilato a metà anno e riedito a dicembre. L’ammontare 2011 è cresciuto di 584.7 milioni di dollari rispetto al 2010

Ecco come è stata suddivisa la spesa (quasi tutta per l’Università di Phoenix):

  • Periodici… $3.7 milioni
  • Quotidiani… $400,000
  • Esterno… $6.7 milioni
  • TV… $59.3 milioni
  • Radio… $800,00
  • Internet… $91.5 milioni

Internet e televisione dominano

Per un’Università dove le iscrizioni continuano a spostarsi verso gli studenti online, questa distribuzione non è una sorpresa. Radio e quotidiani sono quasi del tutto spariti. Sospettiamo che altre Università for-profit (e anche qualche not-for-profit) abbiano delle tasche profonde per il budget pubblicitario ma nessuna è arrivata nella top 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Host Consulting srl - Via F.lli Recchi, 7 22100 Como - P.IVA 01434150197 | © 2022 | Privacy Policy - Cookies Policy
expand_less