Il genitore e il suo ruolo di influencer nelle iscrizioni

I rapporti tra genitori e figli negli ultimi anni sono cambiati. In molti ambiti, con diverse sfaccettature e per diverse motivazioni; questo articolo non vuole essere un trattato pedagogico o inerente alla psicologia dell’educazione, bensì un articolo che possa fornire interessanti spunti di riflessione a tutti coloro che gestiscono realtà formative e devono fare i…

Futuro della formazione

5 cambiamenti dell’education marketing nei prossimi 10 anni

Traduzione dal blog Evolllution. Articolo originale. Non è più un segreto che la competizione nell’ “higher education” sia diventata spietata. Le istituzioni più competitive cercano confusamente di scavalcarsi a vicenda per entrare in contatto con il potenziale studente. E non avviene solo nel caso delle scuole for-profits. Molti istituti no-profit stanno aumentando notevolmente i loro…

Una nuova definizione di marketing

Traduzione dal blog universitybusiness.com. Qui l’articolo originale. Per la fine dell’anno abbiamo deciso di condividere con voi un articolo che offre molti spunti di riflessione; quella che segue infatti è la traduzione di un articolo un po’ datato, ma a nostro avviso ancora molto attuale, soprattutto per lo spirito di collaborazione e la visione integrata…

Education vs Educational

Nel glossario del marketing ci sono due voci molto simili, ma sostanzialmente differenti: l’educational marketing e l’education marketing. Entriamo in merito alla differenza che intercorre tra due settori del marketing che ad un primo sguardo possono confondersi; capita infatti a volte di incontrare professionisti che utilizzino i due termini come sinonimi, quindi penso sia opportuno…

open day come fare

Come organizzare un Open Day a scuola. Seconda parte

Qui puoi trovare l’articolo completo. Proseguiamo la nostra analisi degli open day passando al terzo punto, fortemente correlato all’ultimo argomento trattato nel post precedente: come comunicare durante l’open day. Va benissimo una presentazione in Power Point, purché sia chiara nei contenuti e utilizzi un registro comunicativo che sia vicino ed affine  alla platea, e quindi senza…

Open Day a Scuola

Come organizzare un Open Day a scuola. L’inizio

L’anno scolastico è terminato e, tranne coloro che stanno sostenendo ancora qualche esame, gli studenti possono godersi le tanto desiderate vacanze! Per tutti coloro che invece lavorano nella scuola per preparare la campagna iscrizioni al prossimo anno scolastico questo è un periodo molto importante: si sviluppa infatti nei prossimi mesi il piano di comunicazione che…

Fiere dell’orientamento: epilogo

In conclusione a questa serie di articoli riguardanti le giornate orientative, che speriamo siano stati utili a chiarire quello che è il mondo delle fiere post-diploma e cosa ci si deve aspettare da una partecipazione a questa tipologia di appuntamenti, possiamo fare alcune riflessioni. Quando si partecipa a tali eventi bisogna mettere in conto che…

consigli salone orientamento

Fiere dell’orientamento: prequel

Come nelle migliori saghe, prima di chiudere l’argomento “fiere dell’orientamento” torniamo al principio: cosa sono e chi le organizza. Le fiere dell’orientamento sono delle manifestazioni dedicate agli studenti delle scuole superiori – spesso del 4° e, più frequentemente, del 5° anno – finalizzate a dar loro la possibilità di interfacciarsi con diverse offerte formative post-diploma.…

the learning curve - economist

Un augurio per il nuovo anno

Come primo post dell’anno vorremmo partire con un augurio per il futuro prendendo spunto da una notizia dell’anno vecchio. La notizia è quella contenuta nel rapporto “The Learning Curve”, curato dall’”Intelligence Unit” dell’Economist: lo studio prende in esame i sistemi di istruzione di 50 paesi del mondo e utilizzando un’ampia serie di parametri valutativi stila un’impietosa…