Sito scolastico: quello che dovete sapere sui contenuti

Gli utenti vengono sul vostro sito per avere informazioni, per conoscervi, e non per vedere una grafica animata ad effetto.

5/5 - (1 vote)

I contenuti, il cuore pulsante del sito web, un mondo fatto di tanti elementi anche molto diversi tra loro, tutti egualmente importanti. Tale importanza è, per nostra esperienza, spesso sottovalutata e presa sotto gamba da chi deve fare un sito. Si riversa tutta l’attenzione sull’estetica lasciando i contenuti alla fine, come se fossero un’incombenza fastidiosa di cui chiunque è in grado di occuparsene, dalla segreteria al programmatore.

 

 

Non prendere sul serio i contenuti del vostro sito web è uno degli errori più grossi che possiate fare: gli utenti vengono sul vostro sito per avere informazioni, per conoscervi, e non per vedere una grafica animata ad effetto.

A partire dalla mappa dei contenuti di cui abbiamo parlato in questo articolo , fino alla stesura finale di tutti i testi e la scelta/produzione degli altri tipi di contenuto, questo è un lavoro a cui dovete dedicare la massima importanza, prendendovi il tempo necessario, dedicandovi le giuste risorse, magari affidandovi ad un copywriter professionista.

I contenuti servono a nutrire i vostri prospects e i vostri studenti, siamo certi che non vogliate dar loro dei pasti scadenti, altrimenti non torneranno e vi giudicheranno in modo negativo facendovi perdere il confronto con gli altri.

I testi del sito

In questo articolo parliamo di testi, la parte più importante e sottovalutata del sito web,  nel prossimo di immagini e video. Spesso si sente dire che “la gente non legge”, “i testi lunghi sono controproducenti”, “meglio usare i video” e luoghi comuni di questo tipo.

I dati dicono il contrario, come dimostra il grafico della già citata ricerca di mStoner e Chegg (vedi fig. 7) in ambito formativo la lunghezza del testo è relativa al tema di cui trattiamo e all’interesse che questo tema suscita nei nostri prospects.

Le descrizioni dei corsi, dei programmi ecc. possono contenere testi anche di 10.000 battute se sono necessari a spiegare in modo chiaro ed esauriente cosa viene insegnato, come, con quali scopi e benefici. Il futuro studente, ricordiamolo, viene sul sito per informarsi e per comparare le proprie scelte, quindi più riusciamo a rendere chiara la nostra proposta formativa e più chance avremo di risultare vincenti rispetto ai competitors.

Questo non vuol dire che dobbiamo fare pagine infinite di testo senza soluzione di continuità, la leggibilità è l’altro lato importante dei testi. Cercate di suddividere i testi in paragrafi brevi, usando titoli, sottotitoli, grassetti, spazi, per dare un ritmo visivo al testo e non stancare l’occhio del lettore.

Inoltre ricordate che il web è tale perché possiamo collegare tra loro le diverse risorse attraverso i link, perciò pensate anche a soluzioni a più livelli, aumentando la profondità del contenuto passo passo.

 

Facciamo un esempio: dovete fare la pagina del Corso di Meccatronica Quantistica (materia inventata alla bisogna ndr).

Parlando di testi sarebbe utile inserire per prima cosa una breve introduzione al corso e al cos’é la Meccatronica Quantistica; poi diamo la possibilità di vedere le informazioni tecniche (dove, quando, quante ore, il titolo conferito, eventualmente il prezzo); poi possiamo mettere una descrizione del programma di studio e un link al programma intero (magari da scaricare in pdf); in tutto questo, dobbiamo dare la possibilità all’utente di andare su altre pagine collegate da link, per esempio le borse di studio, o le informazioni d’iscrizione, o le bio dei docenti ecc.

In generale, ricordate di non lasciare mai una pagina priva di testi, c’è sempre qualcosa da dire, anche se fosse una galleria di immagini, potete certamente fare un’introduzione, descrivere le immagini, aiutare l’utente e i motori di ricerca a capire meglio il contenuto.

 

Edoardo Bianchi

Consulente Senior e fondatore di Education Marketing Italia. Quando lavoro con le persone mi occupo di Design Thinking, UX e progettazione strategica. Quando siamo io e lo schermo mi occupo di UX Design, content e copywriting.

Host Consulting srl - Via F.lli Recchi, 7 22100 Como - P.IVA 01434150197 | © 2022 | Privacy Policy - Cookies Policy
expand_less